Festa a tema anni venti

Home / Party a tema in maschera / Festa a tema anni venti
Di
- categoria Party a tema in maschera

Il party a tema è un grande classico e sempre di grande effetto. Anche a Carnevale 2016, appena trascorso, sono stati molti a lasciarsi ispirare da uno dei temi più in voga, che ha visto costumi e ambientazioni tipiche degli anni Venti. E per chi volesse organizzare un party a tema anni 20, ricreare questa ambientazione non è difficile. Avrete bisogno di costumi, parrucche e accessori giusti! Coppe di champagne, bocchini per sigarette, brillantini e…lucine.

Per una festa a tema anni venti bisogna pensare/immaginare documentarsi sull’epoca storica e sui costumi tipici di quel periodo.

Sono gli anni delle Flapper Girls, del jazz in America e del dadaismo e in Europa, l’art déco fa la sua comparsa e la donna si emancipa e inizia a rappresentare la propria femminilità in un modo molto più disinibito ed emancipato, e lo mostra cambiando il suo stile di vita, scegliendo quindi di lavorare e esibisce il suo cambiamento anche attraverso gli abiti che indossa. Stile e moda in questi anni ricevono un’impronta molto importante dalla nuova immagine femminile che si va sempre più delineando.

La Flopper Girl è la ragazza anni 20 che si mostra disinibita e sceglie abiti corti, porta i capelli alla maschietta e tiene fra le dita una sigaretta…insomma nulla a che vedere con la donna dell’epoca precedente.

Al ritmo del jazz, ballando il charleston nei locali, la donna fa la sua prima mossa verso quella sarebbe poi stata la strada per la sua definitiva indipendenza (pagata talvolta a caro prezzo!).

Ecco che l’idea di travestirsi ispirandosi ad una Flopper Girl potrebbe essere quella giusta, se dovete andare ad un party a tema, o se per altri motivi doveste aver bisogno di un costume di quest’epoca.

Abbiamo fatto una piccola premessa per inquadrare un periodo storico molto in generale, ma la sintesi è il nostro punto di forza e talvolta è necessaria per andare dritti al punto chiave…ovvero:

Come vestirsi per una festa a tema anni 20?

Volete partecipare ad una serata a tema in stile anni 20?! Non potete esimervi dal conoscere lo stile di quegli anni che per lo più vede comparire ‘smanicati’ dal taglio impero e strati plissettati, in differenti tessuti.

Gli anni 20 sono stati una delle epoche più innovative del XX secolo. E la forza, la passione, l’intensità di questi anni sono tutti riassunti nel look che faceva tendenza all’epoca. La donna è al centro dell’attenzione in anni particolarmente chiave per la sua figura ed evoluzione.

Ma venendo al punto, ecco come vestirsi per una festa anni ’20…

Essenziale per una festa di questo genere è trovare la giusta combinazione tra il tema e il nostro fisico. Non dobbiamo risultare volgari, questo è certo!

Per quanto riguarda gli abiti: sono adatti quelli corti, almeno fin sul ginocchio da lasciarlo scoperto.
Ottima scelta anche quella dei vestiti bicolore sul fondo.
Sì anche a lustrini, pieghe e paillettes.
Scarpe con tacchi alti

Altre caratteristiche da tenere a mente se dovete abbigliarvi per una festa a tema anni 20 sono: le spalline degli abiti sono molto sottili, impercettibili quasi, ed il punto vita non viene fasciato, segue una linea morbida a scivolare sul corpo.

L’uomo anni 20 è vestito di una camicia bianca, la cravatta nera ed un completo gessato o a tinta unita, in nero o in blu. Insomma un look un po’ meno eccentrico, che ricorda molto quello tipico dei gangster (non a caso!) Il must è il fazzoletto da taschino bianco o rosso. Mi raccomando le stringate laccate e il cappello da vero boss.

I capelli dell’epoca erano corti portati con una riga laterale e leggermente mossi con effetto a “onde”.

Se però avete i capelli lunghi, potete legarli dietro e usare una fascia con una piuma o un gioiello pendente.

Un accessorio tipico di quegli anni sono le perle: era tipico indossare collane di perle bianche molto lunghe e girate più volte intorno al collo.

Altro accessorio, una pochette piccola e poi dei guanti lunghi.

Per concludere con un tocco glam, immancabili il boa di piume nere e la sigaretta con bocchino.

Redazione Pelatelli
Redazione Pelatelli
La redazione di Pelatelli nasce con l'intento di rendere pubbliche notizie, eventi, trend nell'ambito del travestimento, delle feste a tema, dei costumi e dell'arte di indossarli, che li rende così affascinanti ed in qualche caso bizzarri.
Articoli recenti
Contattaci

Lasciaci un messaggi e ti contatteremo il più presto possibile.